Fisiokinesiterapia

Il reparto di Fisoterapia si trova situato al piano -1 della struttura.
All’interno troviamo la segreteria con la sala d’attesa, i servizi, i box e una palestra attrezzata per i trattamenti manuali, per il recupero funzionale, nonché per gli esercizi di rinforzo e per la correzione di vizi posturali.
I numerosi box singoli per le terapie manuali e per la terapia fisica, garantiscono tranquillità e privacy per i pazienti in trattamento.
Oltre alle più comuni apparecchiature di elettroterapia (TENS, Diadinamiche, ionoforesi, elettrostimolazione) ultrasuonoterapia, Magnetoterapia con solenoide e con placche, laserterapia, radarterapia, la struttura è dotata di apparecchiature all’avanguardia come la diatermia capacitiva-resitiva (Tecar) ed il Laser Hilt che vengono utilizzate anche da società sportive agonistiche di alto livello, in quanto hanno una notevole efficacia terapeutica.
Il personale è costituito dal medico Fisiatra che effettua visite in regime di convenzione, i terapisti ed il personale di segretaria al fine di garantire la massima accoglienza e professionalità. Le terapie vengono svolte sia in regime di convenzione che privatamente. È possibile effettuare sia terapie prescritte esternamente da specialisti, sia prescritte in seguito alla visita effettuata dal medico Fisiatra della struttura. La prenotazione della visita può essere effettuata anche telefonicamente.
Al momento della visita il paziente dovrà esibire l’impegnativa di visita, un documento di riconoscimento, gli eventuali accertamenti diagnostici in proprio possesso e dovrà essere in grado di riferire i farmaci che assume giornalmente e le patologie da cui è affetto. In caso di prescrizione esterna il paziente, previa prenotazione, dovrà esibire un documento di riconoscimento, la prescrizione dello specialista che ha richiesto la fisioterapia, gli accertamenti diagnostici, e dovrà riferire al medico Fisiatra dello studio i farmaci assunti e le principali patologie di cui è affetto, al fine di garantire la massima sicurezza x il paziente. Le tempistiche per la visita sono estremamente ridotte. Per iniziare la fisioterapia il paziente dovrà essere munito di impegnativa e documento di riconoscimento in caso di terapia convenzionata, in caso di terapia privata solo di documento di riconoscimento. Le terapie vengono scritte dal medico nella cartella del paziente ed accuratamente conservate al fine di garantirne la privacy e vengono trascritte sul cartellino dei fisioterapisti in modo tale agevolare lo svolgimento del trattamento fisioterapico. Alla fine del ciclo di fisoterapia è prevista la visita di controllo, del tutto gratuita, al fine di stabilire se il paziente necessita di ulteriore ciclo di fisioterapia o di ulteriori accertamenti diagnostici o se invece ha ottenuto progressi tali da poter essere dimesso dal trattamento. Nel reparto di fisioterapia non c’è degenza, per cui tutti i trattamenti sono effettuati su pazienti che afferiscono quotidianamente allo studio e che alla fine della singola seduta tornano presso il proprio domicilio.